Cinema
Francesco Procopio
Francesco, è nato il 1° novembre del 1995 nella città di Torino. Cresciuto a pane, Dragon Ball e Pokémon, si è appassionato relativamente tardi ai videogiochi, all’età di 10 anni, da quel momento ha capito che [..]

Francesco, è nato il 1° novembre del 1995 nella città di Torino. Cresciuto a pane, Dragon Ball e Pokémon, si è appassionato relativamente tardi ai videogiochi, all’età di 10 anni, da quel momento ha capito che [..]

Marvel vuole spingere ognuno di noi a migliorare e diventare un eroe, o un cattivo, dipende dai gusti. Proprio con questo fine Marvel Studios ha lanciato un campagna che potete trovare su marvelstudiosheroacts.com, che serve ad aiutare il gruppo di raccolta fondi Save the Children.

La prima a sostenere il gruppo sarà Marvel stessa, che donerà da 5$ fino ad un massimo di un 1.000.000$ per ogni foto che un fan pubblicherà e che lo ritrae con la posa di un supereroe o di un supercattivo.

Marvel Studios Hero Acts è un iniziativa benefica portata ad offrire aiuto e speranza ai bambini di tutto il mondo. Sia per la visita ai bambini in ospedale che per la concessione di far esprimere desideri di bambini affetti da malattie potenzialmente letali o ispirare li bambini e le famiglie di tutto il mondo attraverso il loro contenuto di dare una mano ai bambini nei momenti del bisogno. Dai registi ai fan, ognuno di noi ha il proprio superpotere di “dare” al mondo.”

Un piccolo passo insomma, per diventare come uno degli eroi che tanto amiamo.

Altri articoli in Cinema

Addio al Mini Me di Austin Powers

Armando Di Carlo22 aprile 2018
Halloween

John Carpenter comporrà la colonna sonora del nuovo Halloween

Silvestro Iavarone22 aprile 2018

Avengers Infinity War – 5 Cose che non sappiamo del film

Andrea Prosperi20 aprile 2018

Avengers: Infinity War – Svelato il budget del nuovo film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Marvel Studios: Joe Russo parla dei prossimi cameo di Stan Lee nei film

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Walt Disney Studios allarga i piani per le nuove tecnologie Dolby

Silvestro Iavarone20 aprile 2018