Deadpool 2 – Brianna Hildebrand spiega i risultati dei test screening

Cinema
Nato a Rimini nel 1997 si appassiona al cinema, agli anime e ai fumetti in giovane età; pochi anni più tardi scatta anche l'amore per le serie Tv; il ricordo più caro sono probabilmente le serate insonni passate insieme all'anime night di MTV insieme a cult come Evangelion, Cowboy Bebop, Ken Il Guerriero, ecc...

Nato a Rimini nel 1997 si appassiona al cinema, agli anime e ai fumetti in giovane età; pochi anni più tardi scatta anche l'amore per le serie Tv; il ricordo più caro sono probabilmente le serate insonni passate insieme all'anime night di MTV insieme a cult come Evangelion, Cowboy Bebop, Ken Il Guerriero, ecc...

I recenti test screening per Deadpool 2 hanno generato un vero e proprio allarmismo tra i fan del mercenario chiacchierone: questo perché i risultati dei suddetti, a quanto pare, sono stati estremamente negativi nei confronti del film definendolo noioso e mancante di una vera e propria trama. Da li a pochi giorni le voci sono state smentite da più fonti ma, come se non bastasse, a venire in difesa della pellicola è Brianna Hildebrand (che torna in questo sequel ad interpretare il ruolo di Ellie Phimister/Testata Mutante Negasonica) che spiega cosa secondo lei è alla base della reazione del pubblico a questi test screening.

No, nulla è andato storto. Penso che le persone facciano spesso l’errore di pensare che i reshoot servano a sistemare cosa non è piaciuto durante gli screening. Il più delle volte i reshoot servono proprio per aumentare la quantità di un qualcosa che è piaciuto il pubblico“; parole sagge quelle della giovane attrice che si è poi rifiutata di approfondire l’argomento perché “la maggior parte delle persone penserà male se si parla di reshoot nonostante non ci sia nulla di cui preoccuparsi“.

Vedendola dal punto di vista proposto dall’attrice non è difficile immaginare che i nuovi personaggi introdotti in questo film (Cable e Domino) abbiano riscontrato grosso successo e che quindi si sia deciso di aumentare la loro presenza all’interno del film. Visto questo ennesimo sviluppo si spera che i fan possano tirare un respiro di sollievo per quel che riguarda la nuova avventura di Wade Wilson aka Deadpool, il quale “sfonderà” nei cinema italiani il 16 maggio.

Fonte: CinemaBlend

Altri articoli in Cinema

Addio al Mini Me di Austin Powers

Armando Di Carlo22 aprile 2018
Halloween

John Carpenter comporrà la colonna sonora del nuovo Halloween

Silvestro Iavarone22 aprile 2018

Avengers Infinity War – 5 Cose che non sappiamo del film

Andrea Prosperi20 aprile 2018

Avengers: Infinity War – Svelato il budget del nuovo film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Marvel Studios: Joe Russo parla dei prossimi cameo di Stan Lee nei film

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Walt Disney Studios allarga i piani per le nuove tecnologie Dolby

Silvestro Iavarone20 aprile 2018