Dumbo di Tim Burton: cast e team creativo stellare

Cinema

Nel lontano 1941 la signora Jumbo, una delle elefantesse di un circo della Florida, dopo una lunga attesa vede arrivare il suo cucciolo portato da una cicogna. Dumbo, questo è il suo nome, per quanto possa essere adorabile ha però qualcosa che lo rende diverso dai suoi simili: delle enormi orecchie. Una volta che il circo viene aperto al pubblico, Dumbo diviene presto il bersaglio degli scherzi di un gruppo di ragazzini, che notano con stupore la dimensione eccessiva delle sue orecchie. La signora Jumbo, nel tentativo di difendere il suo piccolo, si scaglia prima sul gruppo e poi sul personale del circo, che la rinchiude in una gabbia. Dumbo viene così emarginato da tutti gli altri animali del circo, fatta eccezione per il topo Timoteo, che diventerà il suo compagno di avventure e della sua scalata al successo.

La triste avventura dell’elefantino volante ha fatto si che Dumbo – pellicola basata sulla storia scritta da Helen Aberson e illustrata da Harold Pearl per il prototipo di un nuovo giocattolo – divenisse il quarto “classico Disney”, sennonché emblema di riscatto e forza d’animo per intere generazioni di grandi e piccini. Insomma, una vera e propria icona dell’animazione, ben presto destinata a “cambiare” per mano di Tim Burton: l’eccentrico regista amante delle tinte dark,  papà della moderna immagine di Alice nel paese delle Meraviglie.

Si, perché stando a quanto annunciato in occasione del D23 Expo, la kermesse per gli appassionati Disney tenutasi in California dal 14 al 16 luglio, non solo le riprese del suo Dumbo sono ufficialmente iniziate, ma la pellicola ha già una data d’uscita ufficiale nelle sale americane, il 29 marzo 2019. Il cast del live action vanta una serie d’interpreti noti al panorama del cinema mondiale e a Tim Burton stesso, che li ha scelti per la maggior parte dal suo elenco di “vecchie conoscenze”, caratterizzate da collaborazioni di grande successo:

  • Collin Farrell, vincitore di un Golden Globe, noto anche per la sua recente interpretazione di Percival Graves in Animali fantastici e dove trovarli, vestirà i panni di  Holt Farrier, un ex circense che al ritorno dalla guerra deve fare i conti con una vita del tutto diversa;
  • Michael Keaton, vincitore di un Golden Globe, volto del famoso fantasma porcello di Tim Burton, Beetlejuice, sarà invece il cattivo Vandemere, un persuasivo imprenditore che spingerà Dumbo nella sua scalata al successo.
  • Danny DeVito, vincitore di un Emmy e di un Golden Globe, amico di Tim Burton e volto del suo indimenticabile Pinguino in “Batman il ritorno” (con Michael Keaton nei panni di Batman), sarà il proprietario del circo che ospita Dumbo, Max Medici.
  • Eva Green, altra candidata al Golden Globe e stella dell’ultimo film di Tim Burton Miss Peregrine- La casa dei ragazzi speciali, vestirà invece i panni di un’acrobata ed artista aerea di nome Colette Marchant: amica di Dumbo?

Un cast di stelle del genere ed un progetto delicato come la rivisitazione di un classico Disney, necessita di un team creativo di tutto rispetto, necessariamente “ferrato” con gli effetti speciali, ed ecco quindi arrivare come  direttore della fotografia Ben Davis (Doctor Strange, Guardiani della galassia), lo scenografo Premio Oscar Rick Heinrichs (Star Wars: Gli ultimi Jedi, Dark Shadows), la costumista 4 volte Premio Oscar Colleen Atwood (Alice in Wonderland, Animali Fantastici e dove trovarli), il montatore Chris Lebenzon (Alice in Wonderland, Maleficent) e Paul-Gooch (Alice in Wonderland, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali).

Cos’è che accomuna gli attori del film con il team creativo? Anche questi ultimi sono vecchie conoscenze di Tim Burton, che ha scommesso il tutto per tutto sugli effetti visivi di ultima generazione per portare in scena Dumbo ed alcuni dei suoi amici a quattro zampe.

Cosa dire di più? Dato il successo delle passate collaborazioni del regista con la Disney, e lo straordinario talento dimostrato nella rivisitazione di personaggi “storici” – come appunto Alice – sembra quasi superfluo specificare che le attese siano alquanto “alte” ma viste le premesse, non ci resta altro da fare che preparaci a rimanere stupiti.

Altri articoli in Cinema

Avengers Infinity War – 5 Cose che non sappiamo del film

Andrea Prosperi20 aprile 2018

Avengers: Infinity War – Svelato il budget del nuovo film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Marvel Studios: Joe Russo parla dei prossimi cameo di Stan Lee nei film

Alessio Lonigro20 aprile 2018

Walt Disney Studios allarga i piani per le nuove tecnologie Dolby

Silvestro Iavarone20 aprile 2018

X-Men: Dark Phoenix sarà l’ultimo della Fox, mutanti nel MCU?

Silvestro Iavarone20 aprile 2018

Netflix: Novità da Europa, Medio oriente ed Africa

Carmen Graziano19 aprile 2018