Frozen – rivelato il finale inizialmente programmato per il film

Cinema
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Nonostante siano passati quasi quattro anni dal successo al cinema di Frozen – Il regno di ghiaccio, il film è ancora nella memoria di tutti come il classico Disney più innovativo tra le ultime proposte. È quindi curioso venire a sapere quanto l’idea iniziale si discosti dall’opera che abbiamo effettivamente visto.

Parlando con Entertaintment Weekly, il produttore Peter Del Vecho ha svelato quelle che erano i programmi per il film. “Quando abbiamo iniziato con il progetto di Frozen, Anna ed Elsa non erano sorelle, non facevano nemmeno parte della famiglia reale. Anna non era una principessa ed Elsa si era autoproclamata Regina di ghiaccio, solo che era il male puro, molto più simile al racconto di Christian Andersen. Abbiamo iniziato con un villain donna e un’eroina femminile innocente, coinvolta sul finale in una epica battaglia con mostri di neve che Elsa avrebbe creato come suo esercito.

Frozen Elsa Malvagia bozzetti concept art

L’intera idea è stata poi abbandonata perché “già vista” e si è optato per una storia di amore fraterno. Un’altro impedimento alla messa in atto del piano iniziale era che nessuno avrebbe provato affezione per Elsa e non ci sarebbe stato, quindi, un vero conflitto tra gli spettatori mentre le due eroine femminili si sarebbero affrontate.

Per quanto è vero che l’idea di una regina delle nevi malvagia e una eroina pura è qualcosa di proposto già in passato, sarebbe comunque stata un’ottima svolta se integrata con la successiva idea di rendere Anna ed Elsa sorelle inseparabili.

In ogni caso, non c’è da lamentarsi su come Frozen ha giocato con gli stereotipi Disney, rinnegandoli apertamente per la prima volta e giocando col colpo di scena proprio su quel vero amore che ha permesso la costruzione di un impero.

Fonte: Entertainment Weekly

Altri articoli in Cinema

Avengers: Infinity War – Oltre 3 milioni di euro in Italia in sole 24 ore

Alessio Lonigro26 aprile 2018

IT: Capitolo Due – Il regista dichiara che il sequel sarà molto più terrificante

Francesco Damiani26 aprile 2018

Outer Space Cantina #1 – Teen Horror, dallo slasher al coming-of-age: Evoluzione di un genere.

Giorgio Paolo Campi26 aprile 2018

Avengers Infinity War, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi25 aprile 2018

Mostra dedicata ai film di J.K. Rowling

Carmen Graziano24 aprile 2018

Avengers: Infinity War – La Famiglia si allarga: Clip video dal film

Carmen Graziano24 aprile 2018