The Flash: Ezra Miller parla della sua preparazione per il film

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Non sembra esserci pace per i fan dei film della Warner Brothers basati su i fumetti DC Comics. Tutto è iniziato con la pessima recezione della critica dei primi tre film dell’universo cinematografico DC: Man of Steel, Batman Vs Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad. I fan hanno cominciato quindi a sperare che i film DC/Warner potessero essere un po’ più divertenti, ma queste speranze sono state rese vane già quando si è mostrato il trailer del prossimo Wonder Woman e adesso, proprio quando il Flash interpretato da Exra Miller nel film intitolato appunto The Flash poteva essere il film DC finalmente più leggero e luminoso, sembra che il film sia destinato ad avere una produzione travagliata, dato che adesso non uno ma ben due registi hanno abbandonato il progetto e che l’uscita del film sembra essere slittata di qualche mese (come vi abbiamo raccontato qui).

dccu

Parlando con un giornalista di  Collider ad una conferenza per il prossimo all’uscita Animali Fantastici e Dove Trovarli, Ezra Miller (che in questo primo spin-off di Harry Potter interpreta Credence) ha parlato dell’addio del regista Rick Famuyiwa al progetto di The Flash e ha offerto il suo punto di vista sulla questione. A lui sembra abbastanza normale, fairly standard, dato che, da quanto dice lui, i team produttivi nel mondo del cinema “cambiano in continuazione” ed è raramente per qualche motivo personale.

“Questi processi sono complicati, e penso che possa — da lontano — sembrare, come dici tu, qualcosa di personale o di drammatico,” ha detto Miller a Collider. “E’ raramente davvero così. Ci sono gruppi di persone che stanno prendendo lo sviluppo di progetti in modo estremamente serio, e i team cambiano in continuazione. C’e spesso un sacco di cambiamento in chi fa parte del team di produzione di un film prima che la produzione cominci e in questo caso, ne hai sentito parlare, perchè è una figura critica – i registi che che sono arrivati e se ne sono andati. Per me è come una specie di tragica corsa di staffetta e abbiamo avuto una serie di persone straordinarie a portare questo bastone, e la loro traccia è rimasta su questo bastone, e il lavoro che hanno fatto per il progetto certamente sarà rappresentato in qualsiasi sarà il prodotto finale”.

flash-director-rick-famuyiwa-600x345

Mentre la versione del Velocista Scarlatto interpretato da Ezra Miller è stato già mostrato, per quanto brevemente, in Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad, non si sa ancora di come l’attore si è preparato al ruolo. Quando gli è stato chiesto proprio come si sta preparando al suo ruolo Miller ha detto che sta leggendo alcuni fumetti e anche gettando un occhio ad alcune pubblicazione della DC Comics come comics The Brave and the Bold.

“Voglio dire ho cominciato a cercare di capire e comporre il personaggio sin dal moment in cui ho cominciato a considerare di fare lo screen test,” ha detto l’attore. “Fortunatamente, un sacco di questa ricerca è divertente e coinvolge il leggere fumetti di Flash e altri del mondo DC, e sono davvero interessato alla storia iniziale di alcune delle mie cose preferite della Silver Age. Anche la Golden Age e la roba di Jay Garrick, il Flash originale. E’ così affascinante, così infinitamente avvincente. E’ così un incredibile situazione per esplorare, tutti quei concetti affascinanti in fisica, in misticismo, in fantasy… può andare ovunque. E’ quella figura del pantheon DC che ha trasceso i reami, qualcosa come Hermes o Mercurio prima di lui nella rispettiva mitologia Greca e Romana a cui Gardner Fox [creatore di Flash] si è chiaramente  ispirato.”

gardner-fox1

Come i fan già sanno, la leggenda del fumetto Geoff Johns ha ricevuto il titolo di amministratore delegato per la divisione film della DC e si è anche autoproclamato nerd di Flash. Ezra Miller ha parlato di come avere Johns intorno fosse una grande fonte di informazioni.  “Continua a riempirci di informazioni e ci impedisce di fare errori da ignoranti che indignerebbero i fan in giro per il mondo, perchè non puoi trovare qualcuno con una conoscenza migliore di questo universo [DC] di Geoff Johns.” Miller ha anche detto che ha avuto qualche assaggio della sceneggiatura del film e che ne è “estremamente eccitato”.

The Flash è ufficialmente ancora programmato per arrivare nelle sale il 16 Marzo 2018, dato che quelle voci che vedono la possibilità di rimandare questa data, a favore di quella di uscita di Aquaman, sono per il momento solo rumors non confermati, mentre è confermato che è stato rimandato l’inizio delle riprese che, da inizio 2017, cominceranno in autunno 2017.

gal-gadot-the-flash-wonder-woman-dc-comics

Il cast di The Flash include appunto Ezra Miller, Kiersey Clemons  nei panni di Iris West, Billy Crudup come padre di Barry Allen, Henry Allen, e Ray Fisher che ritorna per la terza volta nei panni di Cyborg.

Altri articoli in Cinema

Good Morning, Midnight: George Clooney attore e regista del film Netflix

Sara Susanna24 Giugno 2019

Il Re Leone: nuovi poster IMAX, Dolby e RealD 3D

Sara Susanna24 Giugno 2019

Nikola: Tomasz Kot protagonista del biopic su Tesla

Sara Susanna24 Giugno 2019

Queen & Slim: il trailer del film con Daniel Kaluuya

Sara Susanna24 Giugno 2019

28 giorni dopo: Danny Boyle al lavoro sul terzo film

Sara Susanna24 Giugno 2019

Flash Gordon: Taika Waititi al lavoro sul film d’animazione per Disney/Fox

Stefano Dell'Unto24 Giugno 2019