Avengers 4: rivedremo il Teschio Rosso nel film?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Uno dei più grandi colpi di scena di Avengers: Infinity War è stato, senza dubbio, il ritorno del Teschio Rosso, la vera nemesi di Captain America durante la Seconda Guerra mondiale. Il personaggio, interpretato da Hugo Weaving in Captain America: The First Avenger, era scomparso dai riflettori da diversi anni: nel finale del film, infatti, il Teschio Rosso veniva “consumato” dal potere del Tesseract (contenente la Gemma dello Spazio). Tuttavia in Avengers: Infinity War, diretto da Anthony e Joe Russo e distribuito nelle sale cinematografiche lo scorso aprile, è stato rivelato che il leader dell’HYDRA non era stato disintegrato dal cubo cosmico bensì teletrasportato sul pianeta Vormir, in qualità di custode della Gemma dell’Anima.

Ciò che in molti ignorano, però, è il fatto che sia stato effettuato un recasting del personaggio: il “nuovo” Teschio Rosso (sottoforma di entità cosmica) è interpretato da Ross Marquand, noto per il ruolo di Aaron nella serie televisiva The Walking Dead.

Nella nuova puntata di Talking Dead, Ross Marquand è stato intervistato dal creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman, per rispondere ad alcune domande riguardanti non solo la serie TV che lo ha reso celebre al grande pubblico ma anche sul suo possibile coinvolgimento in Avengers 4. Ecco ciò che ha affermato l’attore:

Non lo so. Non posso rispondere alla domanda. Non lo so davvero.”

Di certo se Teschio Rosso dovesse essere presente nel prossimo Avengers 4 (al momento senza un titolo) Ross Marquand non lo rivelerebbe in diretta televisiva. In una vecchia intervista con Entertainment Weekly, l’attore avuto modo, inoltre, di parlare della segretezza del suo ruolo in Avengers: Infinity War:

La cosa che interessava di più alla Marvel era avvicinarsi il più possibile al ruolo interpretato da Hugo Weaving sette anni fa, omaggiandolo, ma, allo stesso tempo, donandogli una sfumatura differente. Perché Teschio Rosso, dopo aver toccato il Tesseract, finisce in questo piano astrale intergalattico per ben 70 anni. I Russo mi hanno fatto notare (e lo hanno fatto principalmente perché cercavo di rifare con precisione la voce di Hugo) che “Sai, è stato da solo in questa specie di prigione intergalattica per 70 anni. Il suo tono di voce potrebbe essere un po’ differente. Vorremmo che avesse una voce quasi etera, spettrale, quindi vorremmo che tu provassi a fare qualcosa del genere”. Se non ricordo male hanno usato dei riferimento Yodeschi. La sua ambizione gli è costata parecchio in termini di dolore, ma ora è dotato anche di una grande saggezza, che è quello che ho cercato di veicolare con la mia performance.

SINOSSI
Culmine di 22 film interconnessi, il quarto episodio della saga di Avengers trascinerà gli spettatori verso il punto di svolta di questo viaggio epico. I nostri amati eroi capiranno davvero quanto fragile sia la realtà e quali sacrifici debbano essere fatti per preservarla.”

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in Cinema

La Llorona – Le lacrime del male: il nuovo poster

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Dumbo: un nuovo spot del live-action di Tim Burton

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Hellboy: una nuova immagine promozionale

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Captain Marvel: Iron Man, Captain America e Thor nel nuovo spot

Giancarlo Fusco21 Febbraio 2019

Highwaymen – L’ultima imboscata: poster e trailer del film Netflix

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Pets 2 – Vita da animali: Rooster protagonista del nuovo teaser

Sara Susanna21 Febbraio 2019