Avengers: Endgame, Captain Marvel e tutti gli spot del Super Bowl 2019

Si è svolta la notte scorsa la 53^ edizione del Super Bowl. Come di consueto, durante la sfida sono stati trasmessi i nuovi trailer di alcuni dei film e delle serie tv più attesi di quest’anno.

AVENGERS: ENDGAME

Mentre gli Avengers e i loro alleati continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per essere affrontate da un singolo eroe, un nuovo pericolo emerge dalle ombre cosmiche: Thanos, un famigerato despota intergalattico il cui scopo è quello di recuperare le sei Gemme dell’Infinito, artefatti d’inimmaginabile potere, ed usarle per imporre la sua contorta volontà a tutto il creato. Tutti gli Avengers hanno lottato per giungere a questo momento. Il destino della Terra e dell’esistenza stessa non è mai stato più incerto.

Avengers: Endgame è diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo, nominati agli Oscar, da una sceneggiatura originale di Christopher Markus e Stephen McFeely. Kevin Feige ha prodotto il film. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo, Trinh Tran, Jon Favreau, James Gunn e Stan Lee sono i produttori esecutivi.

Avengers: Endgame uscirà il prossimo 24 aprile in Italia.

CAPTAIN MARVEL

Captain Marvel è diretto da Anna Boden e Ryan Fleck (Mississippi Grind).

L’attrice premio Oscar Brie Larson (Room, Kong: Skull Island) sarà la protagonista. Jude Law (Sherlock Holmes) sarà Yon-Rogg. Ben Mendelsohn (Rogue One: A Star Wars Story, Mississippi Grind) sarà Talos. Gemma Chan (Humans) sarà la dr.ssa Minerva, alias Minn-Erva, genetista e spia dei Kree. Lashana Lynch (Still Star-Crossed, Brotherhood) sarà Maria Rambeau, tenente della New Orleans Harbor Patrol che ha ottenuto dei superpoteri dopo un bombardamento di energia extradimensionale. Annette Bening (Mars Attacks!, American Beauty) sarà Marie Danvers, madre della protagonista. Dovrebbe trattarsi di una scienziata. Clark Gregg tornerà nel ruolo di un giovane Phil Coulson. Djimon Hounsou tornerà nel ruolo di Korath, già comparso in Guardiani della Galassia.

Captain Marvel uscirà il prossimo 6 marzo in Italia. 

TOY STORY 4

Woody ha sempre pensato che la sua priorità fosse quella di prendersi cura del suo proprietario, che si tratti di Andy o Bonnie. Ma quando Bonnie aggiunge Forky, un nuovo giocattolo riluttante, nella sua cameretta, Woody deve intraprendere una nuova avventura insieme ad amici vecchi e nuovi e scoprirà quanto possa essere grande il mondo per un giocattolo.

Diretto da Josh Cooley (Il Primo Appuntamento di Riley) e prodotto da Jonas Rivera (Inside Out, Up) e Mark Nielsen (Inside Out), Toy Story 4 uscirà il prossimo 21 giugno negli USA.

ALITA – ANGELO DELLA BATTAGLIA

Robert Rodriguez (Sin City) è il regista della trasposizione cinematografica di Alita: Battle Angel. La Lightstorm Entertainment di James Cameron e Jon Landau hanno prodotto il film per la Twentieth Century Fox. James Cameron ha sviluppato il progetto per oltre dieci anni.

Nel cast Rosa Salazar (American Horror Story, Insurgent, Maze Runner – La Fuga) nel ruolo di Alita; Christoph Waltz (Bastardi senza gloria, Django Unchained, Spectre) nel ruolo del Dr. Dyson Ido, il cyberchirurgo che diventa il mentore della protagonista; Jennifer Connelly (Hulk) nel ruolo della villain Chiren; Jackie Earle Haley (Watchmen, Preacher) nel ruolo di un cyborg malvagio; Ed Skrein (Deadpool) nel ruolo del villain; Mahershala Ali (Luke Cage) nel ruolo di Vector, organizzatore di incontri di Motorball; Eiza Gonzalez (Dal tramonto all’alba – La serie) nel ruolo di Nyssiana e Keean Johnson (Nashville, The Fosters) nel ruolo di Hugo, un giovane che insegna ad Alita a gareggiare nel Motorball e sarà anche il suo interesse sentimentale.

Ambientato nel 26° secolo, Alita: Angelo della Battaglia racconta la storia di Alita, una cyborg priva di memoria salvata dal dr. Ido prima di essere demolita. Ricostruita, Alita ricorda solo il suo addestramento in una letale arte marziale e diventa una guerriera cacciatrice che elimina malvagi criminali. Tra azione e avventura, il film esplorerà il viaggio di una giovane donna alla scoperta di se stessa e alla ricerca dell’amore.

Il film uscirà il prossimo 14 febbraio in Italia.

US

Dopo aver sconvolto la cultura contemporanea e aver fissato un nuovo standard per gli horror provocatori e socialmente consapevoli con il suo film d’esordio, Scappa – Get Out, il visionario Jordan Peele, vincitore dell’Oscar, torna con un altro incubo originale che ha scritto, diretto e prodotto.

Ambientato nel presente, sulla costa della California del Nord, Us, della Monkeypaw Productions, vede nel cast la vincitrice dell’Oscar Lupita Nyong’o nel ruolo di Adelaide Wilson, una donna che ritorna nella sua casa natale con il marito, Gabe (Winston Duke, Black Panther) e i loro due figli (Shahadi Wright Joseph, Evan Alex) per un’idilliaca vacanza estiva.

Perseguitata da un trauma irrisolto e inspiegabile del suo passato, segnato da una serie di inquietanti coincidenze, Adelaide sente la sua paranoia crescere ed è sempre più convinta che qualcosa di brutto succederà alla sua famiglia.

Dopo aver trascorso una giornata carica di tensione in spiaggia con i loro amici, i Tylers (la vincitrice dell’Emmy Elisabeth Moss, Tim Heidecker, Cali Sheldon, Noelle Sheldon), Adelaide e la sua famiglia tornano a casa. Quando calano le tenebre, i Wilson scorgono quattro figure che si tengono per mano nel vialetto.

Us pone una famiglia americana contro un avversario terrificante e inspiegabile: i loro doppelgänger.

Peele, sceneggiatore e regista, produce con la sua Monkeypaw Productions insieme a Sean McKittrick, Jason Blum e Ian Cooper.

Us uscirà il prossimo 28 marzo in Italia.

SCARY STORIES TO TELL IN THE DARK

Scary Stories to Tell in The Dark (Storie spaventose da raccontare al buio), il nuovo film prodotto da Guillermo del Toro, uscirà il 9 agosto 2019 negli USA.

Il film è tratto dal libro di racconti spaventosi per bambini scritto da Alvin Schwartz, illustrato da Stephen Gammell e pubblicato nel 1981. Sarà diretto dal norvegese André Øvredal, regista di Autopsy e Troll Hunter.

Nel cast figurano Zoe Colletti (Annie), Austin Abrams (Brad’s Status, Tragedy Girls), Gabriel Rush (Moonrise Kingdom, The Grand Budapest Hotel), Michael Garza (Wayward Pines, The Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1), Austin Zajur (Fist Fight, Kidding), Natalie Ganzhorn (Make it Pop, Wet Bum), 
Dean Norris (Breaking Bad), Gil Bellows (Le ali della libertà) e Lorraine Toussaint (Into The Badlands, Selma, Orange Is The New Black).

WONDER PARK

June è una bimba di 10 anni ricca di fantasia e immaginazione che trascorre le sue giornate con la mamma cercando di costruire il parco divertimenti dei suoi sogni. Tutto scorre tranquillo finché la madre non si ammala gravemente, da quel momento June perde ogni interesse e soprattutto la sua capacità di meravigliarsi. Un giorno, però, scopre un luogo magico: un meraviglioso parco giochi, lasciato abbandonato, ma ancora abitato dagli animali che lo popolavano ai tempi dei suoi fasti. Insieme a loro, June si propone di sistemarlo e sarà così che ritroverà la fiducia nel futuro.

Il film vede nel cast le voci di Jennifer Garner (Alias, 30 anni in un secondo), Matthew Broderick (The Producers, Una pazza giornata di vacanza), John Oliver (Last Week Tonight, Il Re Leone), Mila Kunis (Bad Moms – Mamme molto cattive, Ted, Il tuo ex non muore mai), Kenan Thompson (Saturday Night Live), Ken Jeong (la serie Una Notte da Leoni), Norbert Leo Butz(L’amore secondo Dan, Fair Game – Caccia alla spia), Brianna Denski e Ken Hudson Campbell.

Wonder Park uscirà il 18 aprile 2019 in Italia.

AI CONFINI DELLA REALTA’

La serie tv reboot di Ai confini della realtà partirà il prossimo 1 aprile negli USA con due episodi. I successivi andranno in onda a partire dall’11 aprile. La serie è prodotta da Jordan Peele, regista di Scappa – Get Out. Peele è anche il presentatore degli episodi. Simon Kinberg, regista di X-Men: Dark Phoenix e produttore della saga cinematografica dei mutanti Marvel, è il co-produttore.

Ai confini della realtà, titolo italiano di The Twilight Zone, è una serie tv antologica di racconti di fantascienza, horror o grotteschi.

THE HANDMAID’S TALE – TERZA STAGIONE

La serie vincitrice del Golden Globe è tratta dal romanzo di Margaret Atwood e vede nel cast Elisabeth Moss, Joseph Fiennes, Yvonne Strahovski, Samira Wiley, Alexis Bledel, Ann Dowd, Max Minghella, Madeline Brewer, O-T Fagbenle e Amanda Brugel.

La serie è creata, prodotta e scritta da Bruce Miller. Gli altri produttori esecutivi sono Warren Littlefield, Elisabeth Moss, Daniel Wilson, Fran Sears, e Ilene Chaiken. Margaret Atwood sarà la produttrice esecutiva della terza stagione. 

HANNA

La nuova serie tv Amazon Prime tratta dal film omonimo del 2011 racconta la storia di una ragazzina cresciuta dal padre che le ha insegnato ad affinare straordinarie capacità. Hanna deve così sfuggire ad un mercenario assoldato dalla CIA per scoprire la verità su di lei.

Il primo episodio è già disponibile.

Altri articoli in Cinema

La Llorona – Le lacrime del male: il nuovo poster

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Dumbo: un nuovo spot del live-action di Tim Burton

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Hellboy: una nuova immagine promozionale

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Captain Marvel: Iron Man, Captain America e Thor nel nuovo spot

Giancarlo Fusco21 Febbraio 2019

Highwaymen – L’ultima imboscata: poster e trailer del film Netflix

Sara Susanna21 Febbraio 2019

Pets 2 – Vita da animali: Rooster protagonista del nuovo teaser

Sara Susanna21 Febbraio 2019