Avengers: Infinity War – Ecco come il Teschio Rosso sapeva della Gemma dell’Anima

Cinema

La Marvel ha pubblicato il dizionario illustrato del Marvel Universe cinematografico che rivela nuovi dettagli sulla saga. In particolare, viene svelato come il Teschio Rosso, ricomparso in Avengers: Infinity War, potesse essere così informato circa la Gemma dell’Anima e il suo funzionamento.

In Captain America: Il Primo Vendicatore, il Teschio Rosso trova il Tesseract in una vecchia chiesa a Tonsberg, in Norvegia. Il dizionario, tuttavia, rivela che il villain ha trovato anche qualche altra cosa: una versione terrestre del Libro di Yggdrasil che racconta la storia dei Nove Regni e della famiglia di Odino. Grazie al libro, il Teschio Rosso è venuto a conoscenza di molti segreti dell’universo e delle Gemme dell’Infinito.

Mentre gli Avengers e i loro alleati continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per essere affrontate da un singolo eroe, un nuovo pericolo emerge dalle ombre cosmiche: Thanos, un famigerato despota intergalattico il cui scopo è quello di recuperare le sei Gemme dell’Infinito, artefatti d’inimmaginabile potere, ed usarle per imporre la sua contorta volontà a tutto il creato. Tutti gli Avengers hanno lottato per giungere a questo momento. Il destino della Terra e dell’esistenza stessa non è mai stato più incerto.

Avengers: Infinity War è diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo, nominati agli Oscar, da una sceneggiatura originale di Christopher Markus e Stephen McFeely. Kevin Feige ha prodotto il film. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo, Trinh Tran, Jon Favreau, James Gunn e Stan Lee sono i produttori esecutivi.

Avengers: Infinity War è attualmente disponibile in home video.

Fonte: Screen Rant

Altri articoli in Cinema

1917: annunciata data di uscita del film di Sam Mendes

Sara Susanna14 Dic 2018

Kit Harington, ecco la sua “Audizione” per Dragon Trainer

Daniele Camerlingo14 Dic 2018

Il ritorno di Mary Poppins, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi14 Dic 2018

Macchine Mortali, la Recensione – NO SPOILER

Stefano Dell'Unto14 Dic 2018

Black Widow: Lucrecia Martel critica i film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro14 Dic 2018

Tremors 7: Michael Gross conferma il suo ritorno

Sara Susanna14 Dic 2018