Dave Callham alla sceneggiatura per il reboot di The Wolf Man

Anteprime
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Il reboot di The Wolf Man è ancora in fase di sviluppo, ma il sito The Hollywood Reporter ha appreso che Dave Callham starebbe lavorando alla stesura della sceneggiatura. Il film farà parte della Monster Universe creato dalla Universal Pictures.

Dave Callham annovera nel suo curriculum cinematografico diversi e importantissimi progetti, realizzati e anche in via di realizzazione. Ha sceneggiato in passato DoomI Mercenari ed è stato accreditato anche per Godzilla di Gareth Edwards. Tra gli altri suoi progetti imminenti sono inclusi il sequel della commedia horror Zombieland 2, l’adattamento cinematografico del videogioco di Mortal Kombat, e Jackpot con protagonista Mila Kunis.

Si sa davvero poco di questo The Wolf Man, ma apprendiamo con certezza che Aaron Guzikowski ha scritto la prima stesura del film. La pellicola però non ha ancora un regista o un protagonista, anche se indiscrezioni vedrebbero come protagonista Dwayne Johnson alias The Rock, che, da molti, sarebbe perfetto per vestire i panni del mostro. Alex Kurtzman e Chris Morgan, che stanno supervisionando l’intero Monster Universe, produrranno la pellicola, che re-immaginerà l’omonimo classico dell’horror del 1941.

Il tanto atteso Monsters Universe sarà finalmente lanciato il prossimo giugno con l’arrivo de La Mummia, che ha come protagonista la megastar Tom Cruise al fianco di Annabelle Wallis e il premio Oscar Russell Crowe nei panni del Dr. Jekyll & Mr. Hyde. Questo nuovo universo si basa sui Monster Film originali della Universal realizzati negli anni dal 1931 al 1951, ha in programma di reintrodurre Dracula, Frankenstein, l’Uomo Lupo, l’Uomo Invisibile, e la Sposa di Frankenstein. 

Insomma, la Universal vuole fare concorrenza al colosso del Marvel Universe e i beneficiari di questa “guerra dei film” saranno gli spettatori che sicuramente godranno dei frutti di questo nuovo filone dell’intrattenimento.

Altri articoli in Anteprime

Ant-Man & The Wasp, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi19 luglio 2018

Gli Incredibili 2, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi17 luglio 2018

Thelma, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano21 giugno 2018

L’affido, la Recensione di un film contro la violenza sulle donne – NO SPOILER

Carmen Graziano10 giugno 2018

L’Atelier, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano29 maggio 2018

Lazzaro Felice, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano25 maggio 2018