Infinity: Ricca selezione di titoli per festeggiare la festa della mamma

Cinema
Carmen Graziano
Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

In occasione della festa della mamma, il 13 maggio, Infinity celebra questa ricorrenza con una collection dedicata ai film che portano sul grande schermo il rapporto tra madri e figli.

I titoli presenti

The blind side

Si parte con “The Blind Side”, l’opera che ha valso l’Oscar come miglior attrice protagonista a Sandra Bullock, basato sulla storia vera del famoso giocatore di football americano Michael Oher, diciassettenne senzatetto rimasto orfano di padre, con una madre tossico dipendente, adottato poi da una ricca famiglia guidata da Leigh Anne Tuohy (Sandra Bullock), che prende a cuore il ragazzo aiutandolo a perseguire i suoi sogni e le sue ambizioni sportive.

La prima cosa bella

Sul fronte italiano disponibile in catalogo il film di Paolo Virzì del 2010, “La prima cosa bella”, con protagonisti Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli e Valerio Mastandrea. Il film è incentrato sulle vicende della famiglia Michelucci e segue due diverse linee temporali, quella degli anni ’70 e quella odierna, intrecciando, in maniera agrodolce, le storie di una madre e dei suoi figli.

Bridget Jone’s baby

Terzo capitolo della saga della giornalista più amata d’Inghilterra, arriva nella collection di Infinity anche “Bridget Jones’s Baby”, il film che chiude la trilogia con protagonista Renée Zellweger che dovrà dividersi fra l’amore dello storico fidanzato Mark (Colin Firth) e quello dell’aitante new entry Jack (Patrick Dempsey). In preda a due weekend di fuoco Bridget rimarrà incinta, senza avere la certezza di chi sia il padre del bambino.

Volver

In una caliente Madrid si snodano le vicende di “Volver” in catalogo nella collection di Infinity dedicata alla festa della mamma. Con protagonista Penelope Cruz il film racconta la vita di una donna molto forte, Raimunda, destinata a conservare un terribile segreto sin da bambina e con un’esistenza scossa dal ritrovamento del marito, morto accoltellato per mano della figlia adolescente, che lo aveva accusato di esser stata molestata.

Baby Mama

Tina Fey e Amy Poehler brillano invece nella commedia “Baby Mama” in cui Kate, imprenditrice di successo sogna di avere una famiglia tutta sua dopo aver messo da parte i suoi progetti fino all’età di 37 anni. Impossibilitata ad avere figli sceglierà una ragazza davvero singolare a farle da madre surrogato.

Sondaggio: Quale preferite?

[interaction id=”5af839ed69f1ea2dd86f6dc3″]

Altri articoli in Cinema

1917: annunciata data di uscita del film di Sam Mendes

Sara Susanna14 Dic 2018

Kit Harington, ecco la sua “Audizione” per Dragon Trainer

Daniele Camerlingo14 Dic 2018

Il ritorno di Mary Poppins, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi14 Dic 2018

Macchine Mortali, la Recensione – NO SPOILER

Stefano Dell'Unto14 Dic 2018

Black Widow: Lucrecia Martel critica i film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro14 Dic 2018

Tremors 7: Michael Gross conferma il suo ritorno

Sara Susanna14 Dic 2018