M3GAN: James Wan e Jason Blum producono il nuovo horror su una bambola assassina

Cinema

Il produttore horror Jason Blum e il regista James Wan tornano a collaborare per realizzare M3GAN, descritto come un tecno-horror-thriller dal regista Gerard Johnstone (Housebound) e dalla sceneggiatrice Akela Cooper (American Horror Story, Marvel’s Luke Cage).

Il film racconta la vicenda di un geniale progettista di robot che lavora per una compagnia di giocattoli ed usa l’intelligenza artificiale per creare M3GAN, una bambola con le fattezze di un essere umano programmata per sviluppare un legame emotivo con sua nipote, rimasta orfana. Quando la programmazione della bambola inizia a funzionare troppo bene, diventa iperprotettiva con risultati terrificanti.

Wan: “Mi sono divertito moltissimo a lavorare con Jason per Insidious, un film che ha portato grandi benefici ad entrambi. Non dimentico dove ho iniziato e sono grato a Jason. E’ da allora che cerchiamo qualcos’altro su cui collaborare.”

La Blumhouse di Jason Blum, specializzata in film horror, e la Atomic Monster di Wan produrranno il film. Le riprese partiranno il prossimo autunno.

Wan ha realizzato anche i franchise horror Saw e The Conjuring da cui sono scaturiti due spin-off sulla bambola maledetta Annabelle e il prossimo The Nun: La Vocazione del Male.

Fonte: The Hollywood Reporter

Altri articoli in Cinema

1917: annunciata data di uscita del film di Sam Mendes

Sara Susanna14 Dic 2018

Kit Harington, ecco la sua “Audizione” per Dragon Trainer

Daniele Camerlingo14 Dic 2018

Il ritorno di Mary Poppins, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi14 Dic 2018

Macchine Mortali, la Recensione – NO SPOILER

Stefano Dell'Unto14 Dic 2018

Black Widow: Lucrecia Martel critica i film dei Marvel Studios

Alessio Lonigro14 Dic 2018

Tremors 7: Michael Gross conferma il suo ritorno

Sara Susanna14 Dic 2018