Mank: Gary Oldman sarà lo sceneggiatore di Quarto potere nel biopic Netflix di David Fincher

Cinema
Stefano Dell'Unto

Gary Oldman (Il Cavaliere Oscuro, L’ora più buia) interpreterà Herman Mankiewicz, sceneggiatore premio Oscar di Quarto potere insieme al regista Orson Welles, nel biopic Mank, diretto da David Fincher per Netflix. Le riprese partiranno il prossimo autunno e il film sarà girato interamente in bianco e nero.

Mankiewicz ha scritto più di 100 film, compresi L’idolo delle folle, Gli uomini preferiscono le bionde e Il Mago di Oz, ma è conosciuto soprattutto per Quarto potere. Il film ha causato una rottura tra lui e Welles. Mankiewicz accusò il regista di volersi prendere tutto il merito del film, tanto da avergli offerto dei soldi per togliere il suo nome dai credits.

Fincher ha trascorso più di vent’anni cercando di portare la storia di Mankiewicz sul grande schermo. La sceneggiatura è scritta da Jack Fincher, padre del regista. L’ultimo film di Fincher è stato L’amore bugiardo – Gone girl (2014). Avrebbe dovuto dirigere il sequel di World War Z ma il progetto è stato accantonato lo scorso febbraio.

Oldman ha vinto l’Oscar nel 2018 per l’interpretazione di Winston Chuchill ne L’ora più buia. Lo ritroveremo in The Laundromat, il nuovo film di Steven Soderberg con Meryl Streep.

Fonte: The Hollywood Reporter

Altri articoli in Cinema

La Sirenetta: Javier Bardem in trattative per interpretare Re Tritone nel live-action Disney

Stefano Dell'Unto18 Luglio 2019

Cats: ecco il dietro le quinte del musical di Tom Hooper

Sara Susanna17 Luglio 2019

It – Capitolo Due: il nuovo poster, domani il trailer – SDCC 2019

Stefano Dell'Unto17 Luglio 2019

Terminator: Destino Oscuro – Il regista parla dei nuovi Terminator

Stefano Dell'Unto17 Luglio 2019

Titanic: Leonardo DiCaprio si rifiuta di commentare la morte di Jack

Sara Susanna17 Luglio 2019

C’era una volta a Hollywood: il nuovo spot del film di Quentin Tarantino

Sara Susanna17 Luglio 2019