Anteprime
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Poche ore fa è stata rilasciata dalla Marvel Entertainment la prima featurette dell’attesissimo film Doctor Strange, con Benedict Cumberbatch. Nel video oltre ai commenti degli attori principali come Tilda Swinton, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor e quello del produttore Kevin Feige, si possono gustare alcune sequenze del film in anteprima. Questo è sicuramente l’aspetto più importante, poiché nella featurette molte delle sequenze sono inedite ed estranee ai precedenti trailer.

Grazie a questa anteprima e ai commenti dei protagonisti, il film risulta essere ancor più seducente, proprio perché costellato di personaggi e interpreti di alto livello e spessore artistico. I personaggi non risultano piatti, ma la loro psicologia, già da questi primi e brevi frame, è molto complessa e si spera che, durante l’evolversi della trama, le sfumature contorte della mente dei protagonisti siano portate alla luce e trattate con dovizia di particolari.

Doctor Strange sarà una delle principali uscite cinematografiche del  prossimo autunno, il mistero creato attorno al personaggio e alla trama infittiscono l’interesse del pubblico, che già da queste poche scene verrà rapito dall’affascinante atmosfera che il film crea.

Altri articoli in Anteprime

L’affido, la Recensione di un film contro la violenza sulle donne – NO SPOILER

Carmen Graziano10 giugno 2018

L’Atelier, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano29 maggio 2018

Lazzaro Felice, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano25 maggio 2018

DogMan, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano17 maggio 2018

Solo: A Star Wars Story, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano17 maggio 2018

Avengers Infinity War, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi25 aprile 2018