Slam – Tutto per una ragazza sbarca su Netflix

Cinema
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Netflix, il sito streaming più famoso del mondo, ha deciso di acquistare i diritti di uno dei nuovi film italiani in uscita, Slam – Tutto per una ragazza, e di distribuirlo in tutto il mondo a partire dal 15 aprile. Nel nostro Paese, invece, il film uscirà nelle sale il 23 marzo.

Piccolo ma importante traguardo per il nostro cinema, se si considera soprattutto che l’offerta è partita dalla stessa Netflix, avvenimento mai successo in Italia prima d’ora.

Ad annunciare questa importante notizia sono stati i membri delle tre case di produzione che si sono occupate di finanziare la pellicola, Paolo Del Brocco (Rai Cinema), Francesca Cima (Indigo Film) e Richard Borg (Universal). I tre portavoce hanno anche spiegato le ragioni che hanno portato la piattaforma ad acquistare il film: la trama può appassionare e toccare milioni di giovani in tutto il mondo, sia per i temi sia per il linguaggio internazionale che la pellicola ha deciso di utilizzare, mantenendo del tutto intatta la visione del romanzo di Nick Horby da cui è tratta.

In breve, Slam parla di un ragazzo di 16 anni, Sam, che vorrebbe essere il primo della sua famiglia a non diventare padre a 16 anni e a portare a termine i suoi sogni, come andare all’università e coltivare la sua passione per lo skateboard. Ma sulla sua strada si presenta un ostacolo sotto forma della bella Alice, coetanea che rimarrà presto incinta e che costringerà il giovane a rivedere le proprie responsabilità e i propri desideri. Dopo una breve fuga a Londra, Sam tornerà a casa e cercherà di far fronte alla situazione. Nel cast, oltre a Ludovico Tersigni e Barbara Ramella, nei ruoli dei protagonisti, anche due volti fra i più noti della nuova generazione del nostro cinema, Jasmine Trinca e Luca Marinelli. Che il successo di quest’ultimo per Lo chiamavano Jeeg Robot abbia influito sulla scelta di promuovere il film anche all’estero?

Leggi anche:  Disincanto: il nuovo trailer della serie animata di Matt Groening - SDCC 2018

Del resto che il film fosse destinato ad avere respiro globale lo si è capito da subito, sin da quando la Universal, una delle case di produzione più prestigiose al mondo, si è avvicinata a questo prodotto. Richard Borg ha inoltre annunciato che la collaborazione con Indigo non finirà qui, ma che continuerà e porterà all’attenzione di molti paesi altri lavori italiani.

Altri articoli in Cinema

Barbie: Greta Gerwig e Noah Baumbach scriveranno il film con Margot Robbie

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019

A Quiet Place: partite le riprese del sequel

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019

Babylon: Emma Stone sarà la protagonista del nuovo film di Damien Chazelle

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019

3 from Hell: il nuovo trailer del sequel de La Casa del Diavolo di Rob Zombie

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019

Amazon Prime Day: Godzilla II King of the Monsters in offerta in Blu-Ray e Steelbook

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019

The King’s Man: Le Origini – Il primo trailer del prequel di Kingsman!

Stefano Dell'Unto15 Luglio 2019