The Batman, il film potrebbe essere ambientato negli anni ’90

Cinema

Il nuvo film sull’uomo pipistrello, The Batman, diretto da Matt Reeves (Apes Revolution – Il Pianeta delle scimmie, The War – Il pianeta delle scimmie) arriverà nelle sale il 25 giugno 2021. Si sa ancora poco della trama, alcune indicazioni del regista fanno presagire che sia un noir/thriller con un Batman/Detective come non abbiamo mai visto. Il film sembrerà, inoltre, scollegato dai film con Ben Affleck e dal DCEU. A questo punto viene da chiederci se, in caso fosse collegato dall’universo di Cavill e Affleck, sarebbe un prequel.

Dopo essere partita la ricerca per un volto giovane (tra i 25 e i 30 anni) per il nuovo Bruce Wayne/Batman, si comincia a pensare che anche la storia dovrà comportare un mondo ancora più giovane di quello già visto sul grande schermo. Per questo si pensa che, molto probabilmente, la storia sarà ambientata negli anni ’90. Oltre a ciò, anche per la figura di Alfred si è richiesto un attore di gran lunga più giovane rispetto agli Alfred precendenti (Michael Caine e Jeremy Irons).

Non ci resta che aspettare per avere delle conferme e, per vedere finalmente, quale attore prestera il suo volto (e il suo fisico) al nuovo Batman.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Tolkien: la famiglia dell’autore non approva il biopic

Sara Susanna23 Aprile 2019

Jolt: Kate Beckinsale protagonista del nuovo film d’azione

Sara Susanna23 Aprile 2019

Ted Bundy – Fascino criminale: una nuova clip dal film

Sara Susanna23 Aprile 2019

I Saw a Man With Yellow Eyes: Katherine Heigl, Harry Connick Jr. e Madison Iseman nel cast

Sara Susanna23 Aprile 2019

Il Re Leone: il nuovo poster internazionale

Sara Susanna23 Aprile 2019

The Lighthouse: Willem Dafoe e Robert Pattinson nella prima immagine

Sara Susanna23 Aprile 2019