In Wonder Woman verrà anticipata la futura esistenza di Bane?

Cinema
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

I nuovi dettagli svelati recentemente sulle vicende di Wonder Woman potrebbero essere molto più profondi del previsto.

Come annunciato e visto, la bella supereroina parteciperà attivamente alla prima guerra mondiale e, nonostante ci siano circa 100 anni di differenza rispetto al DC universe, potrebbe anticipare le origini di un personaggio: Bane.

Nonostante sia stato portato sullo schermo pochi anni fa da Tom Hardy, coloro che conoscono il personaggio hanno dovuto constatare che la sua trasposizione cinematografica nel film di Nolan è stata resa meno “chimica” del previsto: il Bane originale è si machiavellico e astuto, ma deve la sua forza ed il suo essere micidiale alla sostanza steroide chiamata Venom.

Tale preambolo potrebbe essere collegato quel gas velenoso inventato da Maru/Dottor Poison, il quale verrà utilizzato nel primo conflitto mondiale come arma chimica. Inoltre, come annunciato recentemente, la scienziata da tale gas, dovrebbe ricavare anche una sostanza in grado di aumentare le capacità e, a conti fatti, potrebbe essere il sistema per riuscire a sbloccare Ares dalla sua forma terrena celata (si vocifera sia o il Generale Erich Ludendorff o il consigliere  Sir Patrick Morgan).

Da tali informazioni sono nate le prime speculazioni circa la possibile correlazione tra tale sostanza che potrebbe essere una versione primordiale del Venom di Bane e alla sua futura presenza come villain per Batman. Ulteriore piccola postilla, riguarda il colore del Venom. La sostanza è di color verde, come il liquido che utilizza Logan nell’ultimo film per riprendersi prima della battaglia finale.

Altri articoli in Cinema

Ted Bundy – Fascino criminale: una nuova clip dal film

Sara Susanna23 Aprile 2019

I Saw a Man With Yellow Eyes: Katherine Heigl, Harry Connick Jr. e Madison Iseman nel cast

Sara Susanna23 Aprile 2019

Il Re Leone: il nuovo poster internazionale

Sara Susanna23 Aprile 2019

The Lighthouse: Willem Dafoe e Robert Pattinson nella prima immagine

Sara Susanna23 Aprile 2019

Godzilla II: King of the Monsters – il nuovo trailer italiano

Sara Susanna23 Aprile 2019

Gemini Man: il trailer del film con Will Smith

Sara Susanna23 Aprile 2019