World War Z 2: iniziata la produzione del sequel e svelato il titolo

Cinema
Sara Susanna

Dopo anni di indiscrezioni riguardanti ritardi di produzione e data di uscita, sembra che il sequel di World War Z stia finalmente arrivando, secondo Production Weekly. La produzione del film, sotto il titolo provvisorio di Maximillian, inizierà a fine marzo in Tailandia, Spagna e Atlanta, in Georgia.

Dede Gardner, il produttore, in ottobre aveva affermato: “Inizieremo a girare in giugno. Che altro avete bisogno di sapere? Brad Pitt è Jerry Lane, è tornato. La regia di David Fincher.”

Riguardo alla sceneggiatura, Jeremy Kleiner ha aggiunto: “Dennis Kelly, un incredibile scrittore, ha scritto Utopia , Matilda, stiamo lavorando a un sacco di cose con lui. Stiamo ancora lavorando alla sceneggiatura ma ha fatto un lavoro incredibile. Pensiamo che sarà fantastico.”

Nonostante gli zombie siano uno dei sottogruppi horror più eccitanti degli ultimi anni, il franchise ha subito innumerevoli interruzioni nello sviluppo. Basato sull’omonimo romanzo di Max Brooks, la produzione sull’adattamento è iniziata nel 2011 con un budget di $ 125 milioni. Il finale programmato del film ha richiesto una vasta gamma di armi da fuoco, che sono state confiscate dalle autorità a Budapest dopo che la produzione non è riuscita a dichiarare correttamente i sostegni con il governo locale, il che ha portato il film a essere ritardato nell’anno successivo.

Fonte: ComicBook

Altri articoli in Cinema

Aquaman, Zack Snyder ha aiutato ad abbandonare i cambiamenti di Joss Whedon

Daniele Camerlingo18 Gen 2019

Deadpool: gli sceneggiatori sono ottimisti sul terzo episodio

Stefano Dell'Unto18 Gen 2019

High Flying Bird: il trailer del film in uscita su Netflix

Sara Susanna18 Gen 2019

Samuel L. Jackson: “Nick Fury doveva esserci in Captain America: Civil War”

Sara Susanna18 Gen 2019

The Prodigy – Il figlio del male: il trailer italiano

Sara Susanna18 Gen 2019

The Man Who Killed Hitler and Then the Bigfoot: ecco il trailer

Sara Susanna18 Gen 2019